Il foulard di seta: un accessorio chic da portare per tutto il 2019!

Ebbene sì, il foulard di seta è uno dei must have dell’anno prossimo. Pronti a indossarlo per tutto il 2019?

Ogni anno ha i suoi capi imperdibili. Il prossimo ha come accessorio da avere nell’armadio il foulard di seta, creativo, colorato, elegante.

Senza tempo, usato addirittura dalle regine, attrici, dive e icone di stile, il foulard è uno dei capi più alla moda e utilizzato dalle fashion icon. Indossarlo è abbastanza semplice: al capo, al collo, alla borsa, come cintura. Le sue declinazioni sono innumerevoli e tutte splendide.

Ecco 11 modi di indossare il foulard di seta con stile consigliati da Valentina C

  • Sempreverde

Prendete un foulard abbastanza lungo, fatelo passare dietro al collo e fate scendere entrambe le estremità lungo il corpo. Fissate la stoffa sotto una cintura a vita alta.

Consiglio: da indossare con abiti lunghi.

  • Brigitte Bardot Style

Indossate il foulard come una fascia per capelli, fate un nodo dietro la nuca e lasciate scendere le estremità lungo la schiena. Se la stoffa è abbastanza lunga, potete anche fare un simpatico fiocco.

Consiglio: irresistibile per chi ha la frangia!

  • Sotto la giacca… niente!

Elegante e ricercato il foulard sotto la giacca. Se avete un look monocromatico, il foulard riesce a dare un tocco di colore e di originalità all’outfit.

Consiglio: meglio optare per una giacca attillata, piuttosto che XXL.

  • Una borsa d’altri tempi…

Annodate il foulard al manico della borsa per un effetto super glam e di classe.

Consiglio: non scegliete una pochette, il rischio è quello che il foulard metta in secondo piano la borsa, quando deve essere invece un accessorio che la esalta!

  • Bandana style

Stesso procedimento della fascia dei capelli, solo che tutta la nuca viene avvolta dal foulard. Quindi aprite il fazzoletto di stoffa e unite due degli angoli del quadrato, puntatelo sulla fronte e poi unite le tre estremità con un nodo dietro la nuca.

Consiglio: adatto non solo a look sportivi, ma anche su outfit più eleganti per sdrammatizzarli.

  • Effetto Brasile!

Il foulard di seta diventa, nuovamente, un accessorio per capelli: come una fascia ma, questa volta, con il nodo legato sulla fronte in perfetto stile brasiliano.

Consiglio: potrebbe essere l’accessorio da sfoggiare a una festa in spiaggia, sorseggiando un ottimo mojito con un fantastico costume intero gioiello.

  • Dive d’altri tempi

Il foulard diventa un copricapo che nasconde la chioma e scende sul collo come una sciarpa. Adatto soprattutto nei mesi più freschi.

Consiglio: non scegliete un foulard dalle stampe troppo accese o dalle fantasie eccessive, puntate su un modello monocolore se ami uno stile moderno ma classico.

  • Vintage o da signora?

Il foulard che copre la nuca e si lega sotto il mento, utilizzato dalla grandissima Audrey Hepburn, spesso viene associato a quello di un’anziana signora.

Consiglio: proprio perché troppo vintage, non piace a tutte. Indossato con un trench, cambia totalmente faccia e diventa super chic!

  • Cintura alta e bassa

Da legare in vita (bassa o alta). Poco importa, l’essenziale è che sia ultrachic!

Consiglio: il foulard deve essere molto lungo. Il nodo deve essere un maxi fiocco!

  • Foulard o bracciale?

Da indossare come bracciale, cavigliera o alla schiava. I modi sono tanti e tutti glam!

Consiglio: legato al polso oppure alla caviglia, scegliete un foulard super colorato. Impeccabile per l’estate!

  • Cuffia fashion!

Nasconde tutti i capelli lasciando fuori solo la frangia: Il foulard diventa una cuffia elegantissima!

Consiglio: legate i capelli con uno chignon basso e poi nascondetelo con il foulard, da avvolgere intorno.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, visitare

Sito web: www.valentinac.it

Showroom: via Giacomo Leopardi 13 10095 Grugliasco (TO)

Apertura: dalle 9:00 alle 17:00 dal lunedì al venerdì

Contatti:info@valentinac.it

+39 011 417 3504

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat